Solidarietà

Posted el 16 Nov, 2018

Sapevate che, da più di sette anni, la nostra Istituzione sviluppa in India un progetto solidale di responsabilizzazione, riabilitazione e reinserimento delle donne senza fissa dimora e affette da malattie mentali?

Scoprite come mettiamo in pratica il valore ospedaliero nella Delegazione delle Filippine.

Il mio nome è Chaya e sono una delle 37 donne che attualmente risiedono nel centro di riabilitazione psicosociale “Benedict Menni” delle Suore Ospedaliere a Trivandrum, capitale dello stato del Kerala, situato nella zona meridionale dell’India. Prima ero ospite del centro “Menni Family Home” sempre delle Suore Ospedaliere a Trivandrum, dove arrivai sette anni fa grazie all’intervento della polizia che mi raccolse dalla strada, dove vivevo da tempo. 

Vengo da una zona molto umile situata nel nord dell’India; come succede a molte altre persone (bambini, donne e uomini) con malattie mentali e risorse economiche molto scarse, dal mio luogo di origine mi sono spostata al sud del paese, una zona più sviluppata e ricca. Quando iniziamo questo lungo cammino sogniamo un futuro migliore, ma una volta arrivati viviamo una realtà molto diversa da quella attesa, per cui ci troviamo a girovagare e mendicare per le strade per poter sopravvivere, vivendo in condizioni di estrema precarietà e vulnerabilità.

Di fronte a questa terribile situazione, l’arrivo al centro “Benedict Menni PsicoSocial Rehabilitation Center” rappresenta una grande opportunità. Residenti, collaboratori, suore e volontari, insieme siamo una grande famiglia, impariamo a convivere fra di noi e al tempo stesso realizziamo varie azioni finalizzate alla riabilitazione. L’obiettivo principale di questo programma di solidarietà è offrire una vita dignitosa alle donne come me che vivono situazioni di elevata vulnerabilità, violenza di genere ed esclusione sociale nelle vie di Trivandrum e/o nelle località vicine, garantendoci un’assistenza integrale di qualità, psicologica e sociale, che contribuisca al riconoscimento dei nostri diritti umani.

Leggi tutto