banner

La missione della Congregazione incarna ed esprime il carisma dell’Ospitalità.

María Josefa Recio e María Angustias Giménez, insieme ad altre otto sorelle, offrono il volto femminile dell’Ospitalità: donne impegnate con fede nella liberazione misericordiosa delle donne. In collaborazione con Benito Menni dettero vita al gruppo fondatore che si impegnò per dare una risposta in un ambito della società trascurato: i malati mentali.

  • Alcuni dei criteri che guidano questa missione sono i seguenti:
  • La persona che soffre è il centro dell’azione ospedaliera.
  • L’offerta di assistenza unisce la scienza e l’umanizzazione, tenendo conto della persona in tutte le sue dimensioni.
  • Le opzioni preferite sono persone economicamente svantaggiate e le persone maggiormente bisognose.
  • Il lavoro quotidiano è guidato dal rispetto e dalla tutela della vita e dei principi di etica e morale cattolica.
  • Tutte le persone coinvolte in questo lavoro, ossia malati, famiglie, lavoratori, volontari, religiosi e religiose, formano una comunità ospedaliera.

 

Donne impegnate con fede nella liberazione misericordiosa delle donne