banner

Suore e collaboratrici secolari portano avanti la Missione Ospedaliera in 27 paesi in tutto il mondo. La vocazione ospedaliera è una risposta alla chiamata di Dio a seguire Gesù e continuare nella Chiesa e nel mondo la sua azione compassionevole verso i malati, in particolare verso coloro che sono affetti da malattie mentali o disturbi psichici e che sono il “vero volto di Cristo”.

Con le ragazze che credono di avere ricevuto la nostra stessa vocazione, è necessario avviare un processo di discernimento, soprattutto attraverso la preghiera, l’ascolto della Parola di Dio e il dialogo fraterno, al fine di comprendere se la decisione risponde alle seguenti caratteristiche:

  • Retta intenzione e libero arbitrio
  • Idoneità spirituale, morale e intellettuale
  • Inclinazione alla missione ospedaliera
  • Buona salute fisica e psichica
  • Capacità di convivenza